Nuvola di suono è un esperimento di scrittura poetica e arte generativa sviluppato nel 2015.
Si compone dei commenti degli utenti pubblicati sulle piattaforme di condivisione musicale soundcloud e youtube. I testi, tradotti per lo più dall'inglese, sono combinati in maniera pertinente. E' un lavoro sulla nuova lingua scritta-orale della rete e sui contenuti che esprime l'autoralità diffusa e anonima che la riflette. L'aspetto generativo di questa pratica fa sì che il numero di testi sia potenzialmente infinito. L'utilizzo dell'italiano contestualizza questa ricerca in Italia ma i testi possono essere tradotti in qualsiasi lingua.

Estratto